Se devo dirla tutta, con l'esperienza di guida all'estero, i 150 mi lasciano perplesso, giā con i limiti attuali c'č gente che ti si attacca al paraurti a velocitā ampiamente al di sopra dei 130.
La logica dovrebbe essere quella di uniformare il traffico, seppure con le specifiche differenze.
Inoltre un traffico scorrevole ed a velocitā costante riduce i consumi e l'inquinamento.
L'italico infantilismo al volante, sarebbe un fattore da considerare fortemente.