Gemellato con - Partnerschaft mit:
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18
  1. #1
    Esperto Junior
    L'avatar di Grifo
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    Vigevano
    Regione
    Lombardia
    Nazione
    Italia
    Messaggi
    4,021

    Estate 2018 Basilicata e Gargano

    Ciao amici... Non credo che la nostra estate abbia toccato luoghi così esotici, anzi, ma visto tra gli ennemila iscritti a qualcuno potrebbe servire come spunto vorrei condividere con voi la nostra estate...
    Piccola nota... mi avevano vietato di farlo diventare un viaggio di nozze, che nutriamo ancora la speranza di poter fare da soli (e quindi in VERA luna di miele) ma non ho resistito...
    IMG_20180814_130216_resized_20181001_102624771.jpg

    Veniamo a noi... Quest’anno abbiamo goduto di un numero di settimane di ferie esagerato, causa matrimonio e licenze che si accavallavano alla chiusura estiva del lavoro... ma, reduci dal matrimonio, il desiderio della truppa era relax! quale migliore meta quindi, di un posto che ci è rimasto nel cuore... Il Gargano.... Come e quando arrivarci è più un rebus. Tante idee, poche certezze.
    IMG_2376_resized_20180926_085256486.jpg
    Partenza decisa per il 29 luglio, domenica, alla sera... l’idea è di lasciare andare quelli che decidono di partire al sabato, ed anticipare almeno un po’ il traffico del lunedì. Si parte alla sera verso le 21 e si viaggia tranquilli, tra soste caffè e varie fino alle 3, piccola sosta per un pisolino e di nuovo in strada dalle 8:30. Viaggio tranquillissimo, traffico fluido, tempo splendido. Durante il viaggio decidiamo che il Gargano può attendere, e che quindi la prima metà sarà Matera... Anche perchè da Ancona il copilota continua a ripetere: “ambiamo a Matea?”.. vorrete mica dargli torto. Si opta per proseguire in A14 fino ad Andria, e poi utilizzare la statale per Altamura: il poco traffico e la strada hanno aiutato, a volte non è larghissima ma percorribile senza problemi, si inoltra nell’entroterra fatto di ulivi, campi e vigneti. La nostra base, per un paio di giorni, sarà l’agriturismo Nonna Rosa, contrada Trasaniello, 3 km fuori Matera, nel pieno del Parco delle chiese rupestri. Il posto riservato alle piazzole è ricavato da un ex cava, non avrete ombreggiatura (come nella maggioranza delle Aree di Sosta che ho potuto vedere qui intorno) ad essere sinceri ci ha aiutato la ventilazione vigorosa e regolare... non so sia normale da queste parti. Alle 18 siamo in piazzola, ci organizziamo per la cena e per un bel sonno ristoratore.
    IMG_20180801_232817_resized_20180923_035312169.jpg
    30 luglio
    Grazie alla cortesia del gestore, raccogliamo tutte le informazioni per visitare con soddisfazione Matera, siamo gli unici presenti nella struttura e anche nelle varie AdS vedo ben pochi mezzi, quindi dovremmo avere la possibilità di visitare la città con calma.
    Matera vale veramente il viaggio, nonostante le mille immagini della città già viste, lo stupore ed il piacere nel vedere una “perla” dell’adattamento dell’uomo alla natura ci ha fatto rimanere di stucco. Il territorio è disseminato di grotte sulle pendici del torrente Gravina, che la costeggia, verde dovunque il sasso lo permetta... terreni duri, che hanno regalato sicuramente una vita dura ai materani.
    IMG_20180731_153341_resized_20180923_035313791.jpgIMG_20180731_164516_resized_20180923_035312668.jpgIMG_20180731_165145_resized_20180923_035312915.jpg
    Appena arrivati al Belvedere (che domina la città dalla sponda opposta del torrente) il principino ha sentenziato: “Ecco Matea!!!”... per le erre ci siamo dati tempo...
    Lo spettacolo dei Sassi, di diverse epoche e con peculiarità, decori, organizzazioni completamente diverse, è ammaliante sia dal Belvedere sia dall’interno dei vicoli. Immancabili le Chiese Rupestri, e le opere con cui i locali “trattenevano” le acque. Mentre noi passeggiavamo il marmo delle strade cullava il principino in un pisolo d’altri tempi.... e noi decidiamo di coccolarci con uno “Spritz” in piazza.
    IMG_20180731_165035_resized_20180923_035312435.jpg
    Chiacchiere ed apprezzamenti sulla Basilicata, e si decide di vagliare la possibilità di fermarsi al mare nelle zone di Scanzano Jonico o Policoro... Domani la dedicheremo ad una gita, sganciata... ci sembrava la migliore opzione, una volta viste zone e strutture decideremo se proseguire o tornare verso Vieste.
    La gita parte sotto un diluvio universale nell’entroterra, ma sulla costa era già tutto sereno... A dir la verità nè Scanzano nè Policoro ci hanno impressionato positivamente, ma questo vale in relazione al tipo di vacanza che ci eravamo prefissi, non certo in senso assoluto.. la Basilicata rimane terra affascinante. Le strutture, su alcune si dovrebbe stendere il classico velo pietoso soprattutto in considerazioni a servizi igienici NON degni del 2018, sono sempre abbastanza distanti dal paese... a noi va bene il relax, ma due passi in centro o su un lungo mare per un gelato sono un opzione a cui per ora non vogliamo rinunciare. Il mare, purchè pulito, non ci ha impressionato e quindi, prossima meta: Vieste!

    02 Agosto
    Senza fretta si parte per Vieste, avendo fatto all’andata la statale che collega Andria ad Altamura, abbiamo preferito allungarla e passare da Bari. Pausa pranzetto appena prima di Cerignola, dove abbandoneremo l’autostrada in direzione Manfredonia e poi Vieste. La e le strade statali sono perfette da percorre con i nostri treni, a parte qualche sconnessione di troppo, il viaggio fila liscio e svelto fino a Mattinata, dove la statale comincia a correre tra mare e rocce tra tornanti e alcuni scorci impareggiabili. Insomma nessuna pendenza impossibile ma una bella strada “guidata”, una ventina di chilometri prima di arrivare a Vieste.
    IMG_20180810_135839_resized_20180926_094732466.jpgIMG_20180810_135904_resized_20180926_094726934.jpgIMG_20180814_111324_resized_20180926_094730140.jpg
    Arrivati a Vieste, decidiamo di volerci sceglierci con calma il campeggio in cui sostare, e quindi lasciamo in un camping poco dopo Vieste la caravan e andiamo a visitare le altre strutture. I camping, in Vieste, sono quasi tutti vicini al mare, chi proprio affacciato sulla spiaggia chi al di là del lungo mare. Minimal, All Inclusive, uscendo da Vieste ci sono alcuni villaggi immersi tra la macchia mediterrane e la spiaggia. Insomma credo che chiunque riesca a trovare il pane giusto per i suoi denti. Sul finire del pomeriggio abbiamo preso la nostra decisione e possiamo dare il via alla Vacanza-mare con un buon aperitivo e un “tiro alla cannuccia” tra bimbo e papà.....
    IMG_20180802_184940_resized_20180926_085040317.jpgIMG_20180802_191027_resized_20180926_085040943.jpgIMG_20180807_130434_resized_20180926_094731501.jpg
    A parte l’aspetto umano, la gente di Puglia la riteniamo adorabile, questa terra credo abbia molte peculiarità da apprezzare (certo al pari di altre zone). Cibo: preticamente a chilometro zero, lo si nota dai prezzi, dalla qualità, alcuni operatori mi hanno confessato che la ragione principe sia la difficoltà di esportazione, più difficile arrivare con la merce verso le città che venderla direttamente a tutti i turisti. Se non volete coccolarvi, ma farvi coccolare, avrete sempre la possibilità di utilizzare la catena di Ristorazione...in alcuni casi eccellente, con prezzi abbordabili (ma non sempre). Il centro storico di Vieste si inerpica su di una scogliera, lasciando ai villeggianti libero accesso ai suoi chilometri di spiaggia, tanti, ma accogliendoli in una bomboniera qualora volessero passeggiare nel centro fino al Castello.
    Non vi annoierò con le tappe giorno per giorno, spero che le immagini parlino da sole, sottolineo che nell’arco di poco più di un’oretta potreste visitare le grotte della costa in barca, oppure Rodi Garnanico, Peschici, La Foresta Umbra, Monte Sant’Angelo (splendida) o fare omaggio (più commerciale che mistico) in quel di San Giovanni Rotondo, scendendo ad ammirare le saline Manfredonia o Margherita di Savoia....
    IMG_20180814_085611_resized_20180926_094731925.jpgIMG_20180814_093338_resized_20180926_094727973.jpgIMG_20180814_105943_resized_20180926_094729534.jpgIMG_20180814_110327_resized_20180926_094727191.jpg
    19 Agosto - 23 Agosto
    La vacanza sta volgendo al termine, per così dire, è il momento di tornare verso casa. Finchè abbiamo un po’ di giorni a disposizione, ne approfittiamo per fare una tappa di qualche giorno prima di riportarci a casa e dire “addio” alle vacanze estive. Più che la storia e la monumentalità dei luoghi scegliamo di rivisitare un luogo che ha fatto parte del nostro viaggio “di coppia”. Partenza, con un po’ di dispiacere per luoghi e persone incontrate, e in una serata domenicale ci “avviciniamo” a casa, ma passando sulla costa tirrenica. Il viaggio scorre tranquillo, a parte un po’ di traffico sulla garganica che questa volta percorriamo da Vieste a Lesima via Peschici, e dopo una sosta cena nei pressi di Pescara ed una caffè a Magliano de’ Marsi, arriviamo comodamente a dove sosteremo per qualche ora di riposo. Una piccola nota su Magliano... proprio vero il detto degli Aquilani “da noi fa freddo 11 mesi l’anno, e il dodicesimo non fa caldo”.. temperatura esterna 16°!! Ma tra Magliano e Roma lasciamo anche l’opportunità di incontrare due amici... alla prossima! Proseguiamo il viaggio dopo la sosta in direzione di Livorno, precisamente a Vada.
    IMG_20180822_115027_resized_20180926_104900690.jpgIMG_20180823_124744_resized_20180926_104900120.jpg
    Lì proseguiremo, in un campeggio votato allo stanzialismo (!) ma abitato da simpatici residenti toscani, gli ultimi istanti di vacanza tra bagni, meditazione e qualche visita... E’ stato un bel giro d’Italia, che ci ha visto vagabondare per giorni, e km. Torneremo via Autocisa e Parma per evitare problemi di traffico nella zona Genovese (!)... e rientrando a casa cominceremo ad ipotizzare le prossime tappe estive e invernali...

    Se non vi siete annoiati... c'è anche il pdf...


    Campeggi utilizzati
    Matera (€15/notte)
    Agriturismo Nonna Rosa
    www.nonnarosamatera.it

    Vieste (€40/notte)
    Camping Euro ‘92
    www.euro92.it

    Vada (€42/notte)
    Rada Etrusca
    www.radaetrusca.com
    File Allegati File Allegati
    Emanuele ('72) Corina ('87) Riccardo ('15 ma sono già il capitano)
    Land Rover Discovery Sport HSE, Td4 150, Auto + Knaus Sudwind Silver Selection 450 FU + ATC (Susy)

    Club B-E Tessera TC n° 4434

  2. #2

    Re: Estate 2018 Basilicata e Gargano

    Complimenti!

    Inviato dal mio LG-K420 utilizzando Tapatalk
    jeep cherokee 2800 CRD+ventana 480 tk
    eugenio66 cinzia67 paola07 & c.

  3. #3

    L'avatar di Rozzy
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Regione
    Lazio
    Nazione
    Italia
    Messaggi
    2,862

    Re: Estate 2018 Basilicata e Gargano

    Gran bel giro e bel resoconto.
    Grazie.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Stefano e Debora
    Renault Kadjar 1.6 dci Intens Energy 130cv - Trigano Silver 380 CP

  4. #4
    Utente Senior
    L'avatar di jeeper52
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Roma (La Storta-Olgiata)
    Regione
    Lazio
    Nazione
    ITALIA
    Telefono
    in MP
    Messaggi
    965

    Re: Estate 2018 Basilicata e Gargano

    E bravo Grifo e family... vi siete sparati quasi un mese di vacanza girellando di la e di qua. Complimenti bel viaggio, grazie per averlo condiviso!
    Ciao... Pino & Marta
    Fendt Bianco 390 FH Select+Honda CR-V 1.6 I-DTEC Eleg. Connect AT 4WD-Tessera TC 0220

    La più consistente scoperta che ho fatto pochi giorni dopo aver compiuto sessantacinque anni è che non posso più perdere tempo a fare cose che non mi va di fare! (Jep Gambardella)

  5. #5

    L'avatar di Paolo
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Cuneo
    Regione
    Piemonte
    Messaggi
    821

    Re: Estate 2018 Basilicata e Gargano

    Bel giro nella nostra bella Italia!
    Complimenti

    Fendt Saphir 410 my 2010 - Ford Mondeo SW 150 cv my 2016
    Tuttocaravanista da sempre.

  6. #6
    Supporter Senior
    L'avatar di valerio69
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Gaiba (RO)/Ferrara
    Regione
    Veneto/Emilia
    Nazione
    Italia
    Telefono
    349-1865251
    Messaggi
    12,927

    Re: Estate 2018 Basilicata e Gargano

    Complimenti Grifi,
    OPEL Antara 2.2 CDTI 4x4(2013) + Knaus Sport 420QD(2015) - B96.
    Valerio(69) Roberta (70) Alice (94) Marco (01) + Macchia cocker spaniel bianco arancio (06)

  7. #7

    L'avatar di andrega
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Regione
    Lombardia
    Nazione
    Italia
    Telefono
    3389968644
    Messaggi
    10,256

    Re: Estate 2018 Basilicata e Gargano

    Bel viaggio e bella vacanza, l'invito a fare di ogni viaggio un pdf e di inviarcelo da inserire nel sito è sempre valido per tutti!!!!!

    In questo modo i file rimangono sempre a disposizione e sempre pronti ad essere facilmente consultati dagli altri utenti per una idea di viaggio
    Equipaggio: Maurizio(61) Antonella(64) Andrea(96) Gaia(97)
    Trenino: Jeep Compass 2.0 cc 140 cv My 2018 e Knaus Sport 450 FU MY 2017 BRIOLOTTE II
    Mover GO2 - AL-KO ATC Trailer Control - CLUB B96
    Tratto da CASA di Warsan Shire "......devi capire che nessuno mette i figli su una barca a meno che l’acqua non sia più sicura della terra"
    Fondatore della Congrega degli Andreghiani
    Andrasciano

  8. #8

    Re: Estate 2018 Basilicata e Gargano

    Grazie a Grifo che ha voluto condividere con tutti noi il suo viaggio, il PDF è stato aggiunto ai diari di viaggio e è disponibile per tutti sulla Home del Sito http://www.tuttocaravan.info/Forum_N...da-Estate-2018

  9. #9
    Esperto Junior
    L'avatar di Lucky
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Regione
    Lazio
    Nazione
    Italia
    Telefono
    chiedere in MP
    Messaggi
    4,895

    Re: Estate 2018 Basilicata e Gargano

    bello, Emanuele ...
    gran bel giro, per il nostro Bel Paese...
    Complimenti...

    Ciao Lucky ...


    P.S.
    Certo che con il nuovo trattore....rispetto alla Golf,
    è un'altra cosa, no !!!
    Mitsubishi Outlander 2.0 D Instyle - del 2007 - Knaus Sudwind Silver Selection 500 EU del 2016 - Patente CE dal 2003
    Lucky ( 1956 ), Anna Maria ( mia moglie ) e Sara del 1997 ( nostra figlia )


  10. #10
    Esperto Senior
    L'avatar di c.cinque
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Susegana TV
    Regione
    Veneto
    Messaggi
    6,489

    Re: Estate 2018 Basilicata e Gargano

    bella Emanuele
    Guido Alessandra Rebecca

    Hyundai Tucson - Weinsberg CaraOne 390 QD

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato