Gemellato con - Partnerschaft mit:
  • Installazione Mover

    Come installare il mover

    Vista la piccola esperienza acquisita durane l'installazione del mover sulla mia caravan, una Eifelland 395Tk, ho ritenuto utile raggruppare le diverse informazioni che



    ho trovato su TC e sul web.
    Tale “guida” vuole semplicemte essere un'introduzione al montaggio del mover, tale da smitizzare quello che a prima vista può essere ritenuto un lavoro piuttosto impegnativo. Vi posso garantire che la mia manualità non è delle più eccelse; è sufficiente un po' di impegno, un minimo di attrezzi ed una giornata libera da passare per una buona metà sdraiati sotto la caravan. Premetto che l'installazione varia da telaio a telaio e da mover a mover, e che nel mio caso l'accoppiata è telaio BPW-mover Purpleline Enduro. Per semplificarmi la vita, ho affrontato prima la questione dell'alimentazione del mover. Ho preferito adottare la soluzione della batteria mobile, la cosidetta “powerstation”, realizzata secondo lo schema implementato da Anto77. Tale soluzione mi è sembrata facilmente realizzabile e, sopratutto, non necessita di interventi sul circuito elettrico della caravan.
    L'unico consiglio che mi sento di dare su questo versante, è, nei limiti del tetto di spesa prestabilito, l'adozione di una batteria di tipo AGM, che semplifica parecchio l'installazione della “PS”, permettendone il posizionamento anche all'interno della cellula in tutta sicurezza.
    A questo punto ho effettuato una serie di verifiche dimensionali:
    1) Ho consultato la pagina web dell'azienda produttrice, la Purpleline, dove sono evidenziati i limiti dimensionali entro i quali è necessario rimanere per installare il
    mover senza ricorrere a delle staffe aggiuntive: http://www.purpleline.co.uk/Enduro/Faq.html
    Il costruttore evidenzia come l'installazione del mover può essere effettuata davanti o dietro l'assale, a seconda dello spazio libero a disposizione.
    2) Ho confrontato i dati raccolti con la mia situazione di partenza, sopratutto per la posizione e l'ingombro degli ammortizzatori: verificato che tutti i dati raccolti erano ok, ho ordinato il mover . Nell'attesa dell'arrivo del pacco, ho dato un'occhiata ai filmati presenti su YouTube che testimoniano l'installazione da parte di professionisti:
    http://www.youtube.com/watch?v=5fvMX...eature=related
    http://www.youtube.com/watch?v=u0POR...eature=related
    3) Il pacco che ho ricevuto si presentava così, con i particolari necessari suddivisi tra scatola mototi e scatola carpenteria:
    4) Quindi, una volta sballato ed allineato il tutto secondo la sequenza di montaggio ho provveduto a posizionare la caravan in posizione di lavoro, per far ciò ho alzato il ruotino anteriore, in modo che lo spazio libero sotto il pavimento fosse il maggiore possibile.
    5) Questi sono gli attrezzi ed il materiale di recupero che mi sono serviti durante l'installazione:
    6) Quindi, con l'ausilio dei blocchi di pietra, ho pre-installato i motori ed i relativi tiranti di collegamento nella loro posizione di lavoro, posizionando il distanziale quadro
    per ottenere la distanza corretta tra il cilindro della trasmissione e la ruota:
    7) Ho fissato i motori tramite le apposite piastre, senza serrare i bulloni:
    8) Così si presentavano i motori dopo l'installazione:
    9) Dopodichè ho convogliato il cablaggio verso il centro, e da lì sono ripartito verso il punto che ho scelto entrare nella cellula:
    10)Ho forato il pavimento, dopo aver ricontrollato che il mio foro non interferisse con qualche componente meccanico, ed ho passato il cablaggio verso l'interno.
    L'apertura ed i contorni sfrangiati vanno siliconati per evitare che si impregnino d'umidità.
    11)A questo punto è sufficiente posizionare la centralina, possibilmente in verticale, collegare i cavi, ed il gioco è fatto.


    Buon divertimento!