Gemellato con - Partnerschaft mit:
  • Power Station

    Autore: Anto77

    POWER STATION by Anto77
    Più che uno schema le immagini allegate vogliono essere una guida pratica alla realizzazione. La Power Station nasce come fonte di energia duttile e portatile,
    facilmente ricaricabile a casa specie se non si ha la corrente al rimessaggio. E' un progetto pensato circa 6 anni fa e migliorato nel tempo, non è l'unico modo ma al momento risulta il metodo più semplice per dotare all'occorrenza una caravan della batteria di servizio. Si può installare in un gavone o tenerla nel baule dell'auto risparmiando peso in caravan. E' di facilissima realizzazione ma mette in gioco correnti elevate quindi fate massima attenzione ai collegamenti e alle sezioni dei cavi utilizzati. Fatela visionare da qualcuno esperto prima di metterla in opera; se avete dubbi su qualche fase della realizzazione, se non siete capaci, se non riuscite a reperire qualche componente non esitate a contattarmi, senza fretta cercherò di accontentare tutti. Non risparmiate sui componenti cercate sempre il meglio anche se più caro o sovradimensionato, in questi casi meglio abbondare; ne esistono sostanzialmente 2 modelli. Il primo, quello storico, prevede l'alimentazione dei servizi della caravan tramite la 13 poli normalmente collegata all'auto e inoltre è un utile tester per provare le luci di posizione, direzione e stop.

    Il secondo nato con l'avvento dei Mover è dotato di una batteria più grande, cavi maggiorati e oltre al Mover alimenta anche i servizi sempre tramite la 13 poli; ho pensato di usare la 13 poli per alimentare i servizi in modo da non dover modificare l'impianto della caravan; l'unico difetto di questa soluzione è l'utilizzo del frigo a 12 volt; con la power station dobbiamo ricordarci di mandare il frigo a gas, in quanto un frigo azzererebbe la carica in poche ore.